Benvenuti su Bruxella

Monumenti

Arco di trionfo

L'Arco di trionfo al Parc du Cinquantenaire, realizzato in occasione dell'Esposizione Nazionale del 1880 per commemorare il cinquantesimo anniversario dell'indipendenza del Belgio.

La collina del Leone di Waterloo

Questa collina, alta 45 m, venne innalzata nel 1826 dal Regno dei Paesi Bassi nel luogo in cui il Principe d'Orange fu ferito battendosi contro la Vecchia Guardia; è sormontata da un leone di ghisa di 28 tonnellate che, secondo la leggenda, sarebbe stato fuso con i cannoni raccolti sul campo di battaglia. Dalla sommità, bella veduta sul luogo. Ai piedi della collina, verso sud, il famoso passaggio infossato è stato molto livellato dall'asportazione del terreno utilizzato per erigere la collina. Dall'alto della collina, il leone con una zampa appoggiata sul globo, simboleggia la pace che l'Europa ha conquistato nelle pianure di Waterloo.

Atomium

L'Atomium è un monumento che si trova nel Parco Heysel di Bruxelles. È una costruzione in acciaio, consistente di 9 sfere che rappresentano un cristallo di ferro ingrandito 165 milioni di volte. L'Atomium venne costruito in occasione dell'Expo '58, l'Esposizione Universale di Bruxelles del 1958 ma e' oggi uno dei simboli piu conosciuti della capitale europea.

Maison du Roi - Museo della citta' di Bruxelles

Presumibilmente fatto edificare da Carlo V re di Spagna al posto dell'antico mercato del pane del XII secolo, l'edificio in realtà non venne mai abitato da alcun sovrano. 
Oggi e' sede del Museo cittadino di Bruxelles dove nelle sale al pianoterra sono esposte splendide pale d'altare del XV e XVI secolo, una collezione di maioliche e porcellane tipiche e un'importante opera di Breughel il Vecchio.