Castello di Gaasbeek Hot

Luigi   23 Novembre, 2011  
 
0.0 (0)
6955   0   3   0   0   0
Scrivi Recensione

Location

Indirizzo
Kasteelstraat 40
Città
Gaasbeek
Codice postale
1750

Contatti

Numero di telefono
025310130
Fax
025310130

Dettagli escursioni

Prezzo
Tipo attività
La Tenuta del Castello di Gaasbeek è tutto ciò che rimane del maniero di Gaasbeek, fondato nel 1236 dal duca di Brabante.
Il suo proprietario più famoso è stato senza dubbio Lamoraal, conte di Egmond, che acquistò il castello nel 1565, tre anni prima della sua drammatica uccisione da parte degli spagnoli sulla Grand-Place di Bruxelles.
Alla fine del 17 ° secolo il castello entrò in possesso di Louis Alexander Scockaert, Conte di Tirimont. Legami coniugali con la famiglia Arconati Visconti portarono il maniero a cadere nelle mani di questa dinastia milanese.
L'ultima marchesa della famiglia Arconati Visconti che abitò il maniero fu la francese Marie Peyrat che morì nel 1923, anno in cui divenne un museo.
La prima roccaforte fortificata conosciuta fu costruita nella metà del 13 ° secolo come protezione della zona del Brabante contro le invasioni dalle Fiandre e dalla provincia di Hainaut, ma fu distrutta nel 1388.
Per la ricostruzione, alcune parti delle originali fortificazioni sono ancora visibili, ci sono voluti due secoli.
Durante il primo trimestre del 17 ° secolo, Renaat van Renesse ordinò la costruzione di un giardino alla francese, un padiglione "di piacere" e una cappella nelle fondamenta.
Nel 1695 un'ala del castello fu distrutta dalle truppe di Luigi XIV.
Dal 1887 al 1897 il castello è stato completamente restaurato, ed è sopravvissuto in questa forma fino ai giorni nostri.

Nel 2004 il maniero ha visto l'apertura di una nuova ala del museo in cui sono stati aperti al pubblico il bagno della marchesa, la sua camera da letto e la "chambre rouge".

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!
Hai gia un account? altrimenti Registrati
Powered by JReviews