La Fiera del Libro di Bruxelles quest'anno sarà fortemente dedicata al Bel Paese tanto che gli organizzatori hanno dediso di ospitare l'Italia nel padiglione centrale della mostra che avrà inizio Giovedi 1° Marzo a Tour&Taxis.

Il tema principale della mostra del libro di Bruxelles quest'anno sarà all'insegna del famoso "Sex & Drugs & Rock’n’Roll", che prende spunto dal disco del 1977 di Ian Dury e che vuole - un pò tristemente - accostare il libro al vinile nella loro "resistenza alla malinconia e alla tristezza".

Ospite d'onore e madrina della mostra sarà la cantante inglese Marianne Faithfull icona degli anni '60 che in occasione dell'apertura della mostra leggerà degli estratti delle sue "Memorie, sogni e riflessioni".

Tanti gli scrittori e disegnatori italiani che quest'anno visiteranno la fiera, da Stefano Benni ad Antonio Pennacchi (Premio Strega 2010) nel padiglione onorario che renderà omaggio a "lo spirito del rock e della ribellione".

Come illustrammo nel nostro precendente articolo L’Italia "Ospite d’Onore" alla Fiera del Libro di Bruxelles 2012 - il padiglione italiano ospiterà anche dibattiti sul tema dell'"Italia in Marcia", per discutere della fisionomia di un paese che sta definitivamente adoperando una svolta politica, sul tema del mondo dell'editoria e sul tema  "Web & media" per identificare e sfruttare al meglio i servizi che il web offre alle novità del mondo letterario.

Tra gli scrittori e disegnatori italiani presenti ricordiamo: Antonella Anedda, Paolo Bacilieri, Andrea Bajani, Caterina Bonvicini, Gianrico Carofiglio, Luigi Critone, Luciano Curreri, Francesco De Filippo, Marcello Fois, Gabriella Giandelli, Andrea Inglese, Marco Mancassola, Diego Marani, Alessandro Marcigliano, Michele Mari, Andrea Molesini, Michela Murgia, Giuseppe Palumbo, Davide Reviati, Giuseppe Schillaci e Antonio Franchini.

Un secondo padiglione sarà dedicato alla cucina e alla "libreria culinaria" dove i libri saranno presentati da una squadra di esperti della libreria Filigranes.

Uno spazio di dimostrazioni e  incontri permetterà ai visitatori di incontrare (e assaggiare i loro piatti) i più grandi chef belga, tra cui Jean-Pierre Coffe, Yves Mattagne, Gérald Watelet, Eric Boschman, Alain Delabos, Pol Grégoire, Philippe Emmanuelli, Choumicha, Sang-Hoon Degeimbre e Choumicha.

La mostra sarà aperta da Giovedi 1° Marzo fino a Lunedi 5 Marzo, dalle ore 10 alle 20 tutti i giorni (il venerdi fino alle 22).

Il costo di ingresso è di 7 Euro e il biglietto deve essere purtroppo acquistato in loco poichè la vendita on-line è stata sospesa.

Per tutte le altre informazioni: http://www.flb.be/Accueil

Potete scaricare il programma completo della mostra qui: http://www.flb.be/IMG/pdf/FLB_parcour_Sex_Books_Rock22-02_5h35.pdf

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS